Sono Anna Laghi, vi racconto una storia che ha cambiato la mia vita. Molti anni fa, reparto di pediatria, una mamma portò la sua bambina di 4 anni. Aveva lacerazioni gravi, la mamma era sconvolta, non dava spiegazioni. Quelle lacerazioni sembravano l’esito di una violenza. Nessuno volle indagare ne denunciare, curammo la bambina e la rimandammo a casa.

Per me il ricordo di quella bambina è rimesto indelebile. Niente è riuscito a cancellarlo e vi dico perché: io non presi una posizione, ubbidii e basta, non tentai di aiutare quella bambina e quella mamma. Loro rimasero senza ascolto.

È così che decisi che avrei dedicato la mia vita a difendere i più deboli, quelli mai ascoltati.

La nostra associazione si impegna a prevenire e contrastare ogni forma di violenza, perché la violenza può riguardare chiunque.

ANNA LAGHI

Ci siamo organizzati per offrire gratuitamente consulenze professionali sui problemi medici, psicologici, terapeutici, riabilitativi, ma anche legali, che chi ha subito violenza deve affrontare.

Nel percorso difficile che le vittime di violenze devono compiere, siamo in grado di offrire un’attività di supporto e assistenza che comincia dal primo contatto con la nostra associazione, attraverso tutti i passaggi necessari, fino al completo recupero. L’attività di supporto e assistenza è dedicata anche alle persone abusive, coloro che compiono le violenze, ma sono disposte a percorsi di recupero.

Crediamo che creare attività di formazione, a tutti i livelli dei nostri interventi e nella scuola, sia un pilastro del nostro progetto di prevenzione, per immaginare una società ricca di relazioni di solidarietà e di fiducia; una società che riesca a ridurre i fatti di violenza e proteggere i soggetti più deboli.

SOSTIENICI

OGNI VIOLENZA LASCIA UN SEGNO

Il nostro IBAN  IT 33 F 03111 50240 000000006435